Schwarzwald: Feldber Steig.

E’ finalmente giunto il momento di scalare il monte più alto della Foresta Nera, il Feldberg, alto ben 1493 metri! Che è più o meno il dislivello totale del nostro ultimo trekking lungo in Valchiusella, ma questo è un altro discorso. Dopo tutta quella pioggia, la mattina ci svegliamo con un bel cielo limpido e…

Schwarzwald: Vogtsbauernhof.

La fine della vacanza si sta avvicinando ormai… Scendiamo dalla bellissima area di sosta contando i giorni che ci mancano (pochi) e scrutando il cielo: il meteo prevede diluvio universale, speriamo bene! La meta del giorno è il museo a cielo aperto Vogtsbauernhof, un’area nella quale sono state trasportate e ricostruite alcune cascine tipiche della…

Schwarzwald: Baden – Baden, Schwarzwaldhochstraße e S-Moove.

Da Bad Wildbad, dove abbiamo passeggiato tra gli alberi, ci dirigiamo verso la città di Baden-Baden, ma arrivati lì ci accorgiamo…di aver sbagliato meta: fa troppo caldo, c’è troppa gente e troppa “ricchezza” per i nostri gusti. Cerchiamo un po’ di refrigerio nel parco cittadino, mangiamo un panino al mercato (impossibile pensare di pranzare in…

Schwarzwald: Baumwipfelpfad e Gerolsauer.

Il giorno dopo lo Spectaculum è un vero spettacolo! Il cielo è limpidissimo, fa caldo e ci siamo già scordati dell’acquazzone del giorno prima. Ci infiliamo i calzoncini corti, una t-shirt e i sandali e partiamo per Bad Wildbad, dove abbiamo pranzato il giorno prima, per visitare l’impronunciabile Baumwipfelpfad, il sentiero sugli alberi. Non è…

Schwarzwald: Bebenhausen, Hirsau e Döbel.

La notte passa tranquilla, anche se ci svegliamo di primo mattino per colpa di qualche goccia di pioggia. Quando – finalmente! – alle 9 decidiamo di alzarci, il meteo continua ad essere grigio e umido e così decidiamo di spostarci verso Calw per visitare il paese delle famose case a graticcio. Stiamo guidando quando, lungo…