Proviamo la nostra attrezzatura!

Quando il caldo si fa opprimente, c’è una sola cosa da fare: andare al fiume.

P1030020

E così, ieri pomeriggio, ci siamo muniti di costumino zaini e attrezzatura per passare una domenica al fresco e giocare con i nostri gadget, provandoli bene prima delle vacanze estive. Il Gorzente è sempre uno dei nostri luoghi preferiti, ci vuole un po’ per arrivarci ma ne vale la pena. Il corso del fiume serpeggia tra le basse montagne del Parco di Capanne di Marcarolo, perdendosi tra le fronde degli alberi e le rocce. Pieno d’acqua come non mai, il Gorzente è un invito a fare il bagno! Basta non temere l’acqua fredda…

Noi andiamo sempre in uno degli ultimi laghetti formati dalle anse del fiume, dove si avventura poca gente a causa della distanza dall’attacco del sentiero. Il caldo non ci spaventa (ma ci fa bere un sacco) e quindi proseguiamo fin lì, dove un blocco di roccia piatta si propende sul laghetto. Il punto perfetto per tuffarsi e per posare le proprie cose al riparo dall’acqua e dal vento! Inutile dire che dopo un attimo siamo già in acqua…meno male che entrambi indossiamo sandali da trekking, così la risalita sulle rocce è meno ostica!

Poi, di nuovo sul nostro divano di pietra, ci mettiamo al lavoro con la Kelly Kettle, la stufa a legno da campeggio di cui vi avevo già parlato precedentemente. L’intenzione è di portarcela in vacanza – a tema outdoor ovviamente – e quindi dobbiamo imparare entrambi ad usarla al meglio.

Prima prepariamo la base con del combustibile veloce, qualcosa di piccolo che prenda fuoco in fretta: paglia, erba, carta e simili. Poi si accende e a quel punto il camino della Kelly Kettle fa da tiraggio per l’aria, alzando il fuoco e necessitando quindi di combustibile più grosso e a lunga durata: legnetti, corteccia, pigne e così via. Che bello vedere la brace rosseggiare! Per mantenere il fuoco acceso, ovviamente, bisogna continuare a fornirgli materiale da combustione; noi invece lo facciamo spegnere in fretta. Ma non importa: la nostra prova ha funzionato alla grande!

Il bello della Kelly Kettle è che non inquina (fa solo un po’ di fumera!): finito il fuoco, si butta via la cenere – BEN SPENTA – ed è fatto! Il fuoco non è mai un gioco da ragazzi, ma in questo modo lo diventa!

Una risposta a "Proviamo la nostra attrezzatura!"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: